Home » I NOSTRI PROGETTI

I NOSTRI PROGETTI

 
REALIZZAZIONE DI 2 PROGETTI PER LA SALUTE IL BENESSERE E LO SPORT CHE HANNO TROVATO ACCOGLIMENTO NEI FONDI INTERNAZIONALI DI INVESTIMENTO, SARANNO REALIZZATI UNO IN ABRUZZO ZONA VAL VIBRATA ED UNO IN PUGLIA TRA I COMUNI DI OSTUNI - FASANO MONOPOLI





PROGETTO "SENTINA"
REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA
SPORTIVO-RICREATIVA E RIABILITATIVA
PRESSO IL COMPLESSO IMMOBILIARE "SENTINA"
SITO NEL COMUNE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP).


Sentina01 Sentina01 [7.545 Kb]

AMIL PER UN' OASI
EUROPEA DELLA SALUTE - BENESSERE SOCIALE E DELLO SPORT

PROGETTO AMIL PER LA REALIZZAZIONE DELLA
CITTA' EUROPEA DEL BENESSERE

POLO PER LA RICERCA SCIENTIFICA

CENTRO "SALUTE OTTIMALE" - STRESS OSSIDATIVO

PROGETTO IDEATO E DIRETTO DA 
OSVALDO TRAVAGLINI

PRESIDENTE NAZIONALE AMIL

ASSOCIAZIONE MUTILATI INVALIDI DEL LAVORO
ORFANI E VEDOVE DI CADUTI SUL LAVORO

SEDE OPERATIVA CENTRO ITALIA
VIA 420/ma 2-4 63100 (AP)
amilitalia@libero.it
Cell. presidente 338 1329374

COMUNICATO STAMPA: Il 29.04.2012 si svolgerĂ  a S. Omero (TE)

http://www.intopic.it/articolo/107188/

SANT'OMERO (TE)

IL MINISTRO FORNERO

IN VAL VIBRATA PER COMMEMORARE

LE MORTI BIANCHE SUL LAVORO


SANT'OMERO (Te) - E' stata indetta per domenica prossima 29 aprile 2012 la "Giornata del Mutilato ed Invalido del Lavoro Orfani e Vedove" promossa dall'AMIL e dalla costituenda Associazione Benessere Sociale (A.B.S.). L'evento, sostenuto dal Presidente nazionale Osvaldo Travaglini, si svolgera' a Sant'Omero dove l'Amministrazione comunale ed il Sindaco Alberto Pompizi hanno condiviso in pieno l'iniziativa condividendo in pieno l'aspetto sociale della manifestazione. Il Comune di Sant'Omero, oltre ad accogliere la "Giornata del Mutilato ed Invalido del Lavoro", ha voluto dedicare una lapide ai caduti sul lavoro. Un gesto che sicuramente fa onore al Sindaco di Sant'Omero ed al suo Esecutivo. Cosi' commenta Osvaldo Travaglini: "Per la Val Vibrata e per la Vallata del Tronto quella del 29 aprile e' da considerare una giornata storica. All'appuntamento saranno presenti i Governatori di Marche ed Abruzzo, oltre agli Assessori e consiglieri regionali". Il Presidente nazionale dell'AMIL prosegue: "Le due Regioni, attualmente unite da una crisi economica profonda, si ritroveranno a braccetto, unitamente al Ministro del Lavoro Elsa Fornero, nel corso di un evento contraddistinto dall'alto significato sociale, politico ed economico per le comunita' coinvolte. A tutto cio' - continua Travaglini - faranno da cornice molti gonfaloni accompagnati dai Sindaci dei tanti comuni che hanno annunciato la loro presenza unitamente a vari Presidenti di Amministrazioni Provinciali, al Prefetto di Teramo, ad una qualificata rappresentanza INAIL e parlamentare (deputati e senatori), sindacale ed imprenditoriale". Dopo la consacrazione della lapide commemorativa delle moltissime morti bianche sul lavoro, il Presidente nazionale dell'AMIL illustrera' il progetto internazionale che si sviluppera' sul territorio di Sant'Omero. Verra' presentata ufficialmente l'Oasi o Citta' Internazionale del Benessere Sociale, Salute e Sport" aperta a tutti in modo da accogliere le categorie svantaggiate. In quella stessa sede sara' reso pubblico il piano di investimenti (superiore a 600 milioni di euro) e di occupazione che prevede l'impiego di 3.000 addetti. "Un progetto ambizioso - dice Travaglini - che mira ad eliminare gli orrori delle case-lager di cui sentiamo spesso parlare". Sulle risorse umane da impiegare lo stesso Travaglini precisa: "Il personale sara' rigorosamente selezionato ed avviato a corsi gratuiti di formazione e qualificazione organizzati e diretti dall'AMIL e dall'A.B.S.". Il Presidente Travaglini cosi' conclude parlando del progetto, finanziato da Fondi di Investimento e da privati e gestito anche da disabili: "Ci proponiamo di eliminare la disumanita' e di rivalutare le persone diversamente abili sotto il profilo della dignita' e del rispetto".

Alfonso Aloisi

OASI DEL BENESSERE DELIBERA C.C. del 10.09.10

RADUNO DEGLI INVALIDI 29 APRILE 2012